home
progetti
curriculum
apporticritici
bibliografia

Progetti

1969
Nuova Sede dell'Istituto Mobiliare Italiano in Viale dell'Arte
Roma

L'Istituto Mobiliare Italiano, si trasferisce all'EUR dalla sede al centro di Roma in via Quattro Fontane, giÓ realizzata dallo Studio. Acquista un complesso in costruzione (secondo un progetto di La Padula e Marchini ): due blocchi parallelepipedi, ritmati esternamente da strisce verticali alternate, di finestre e pannelli di alluminio. Lo Studio Ŕ incaricato della revisione e integrazione del progetto. Lasciando invariati i blocchi, l'interesse si concentra sulla sala riunioni, a livello terreno, che completa le sistemazioni esterne, in plastiche masse di graniglia di cemento e marmo bruno e acciaio. Da notare la grande struttura scultorea verticale di Michelangelo Conte che costituisce la presa d'aria degli impianti. Inoltre, le soprastrutture e tutte le sistemazioni esterne, l'architettura degli interni, gli arredi, gli spazi direzionali, sono densi di opere d'arte moderna.

1969
IMI Headquarters
Rome

After IMI purchased a two-wings high-rise office building under construction in Rome-EUR, Studio Passarelli took over the overall design, modifyign it substantially. Its contributions are: the addition of a Conference Center whose plasticity contrasts with the vertical geometry of the high-rise offices; the redesign of the external courtyard; the evidencing of the load-carrying structure of the office building at ground floor level.


<< indietro


 


Torna all'inizio